All’arrembaggio!

La scoperta dell’America ha rivoluzionato la geografia, la storia del mondo e, di conseguenza, anche la storia dell’arte. Come potevano sentirsi gli scopritori del nuovo mondo arrivando in una terra così diversa, popolata da strane civiltà con stravaganti usanze? E come devono essere sembrati strani i manufatti indigeni! All’arrembaggio è un coinvolgente gioco a squadre che si propone di ripercorrere i viaggi delle principali esplorazioni marittime, dei suoi capitani e dei manufatti che per la prima volta arrivano in occidente.

Io maya

L’arte del ‘900 è stata profondamente influenzata dal gusto e dallo stile di coloro che venivano chiamati “gli indios”, ovvero le civiltà precolombiane. Che cosa affascinava i pittori delle avanguardie che dipingevano “alla maniera primitiva”? Quali profonde connessioni esistono fra l’arte contemporanea e quella mesoamericana di 2500 anni fa? Io maya è un laboratorio artistico che si propone di realizzare una rappresentazione di sé su superficie specchiante elaborando le caratteristiche comuni allo stile contemporaneo e a quello precolombiano.

“Writer” per un giorno

La pittura murale è una delle prime forme di comunicazione dell’uomo e i maya erano abili maestri di questa tecnica! Durante questo laboratorio scopriremo i principali personaggi che popolano i muri dei siti archeologici messicani, il loro significato e le tecniche usate. I partecipanti rielaboreranno il percorso fatto “a colpi di bomboletta” nella creazione di un murales collettivo.

Questo sito utilizza i cookies per una migliore esperienza di navigazione.

OK APPROFONDISCI